That’s my blog… Life and Linux

Geo Visitors – Provenienza dei Visitatori con Google Map

Geo Visitors PreviewSviscerando le news (ovviamente tramite rss) 😉 dell’utilissimo Riassunto (dispensatore di notizie sul «nostro» mondo), ho trovato una notizia di MyTech che parlava degli usi che ha avuto Google Map nel web (o meglio che hanno avuto le API di Google Map ;)); l’aritcolo è molto informativo, solo è stato dimenticato uno dei servizi più famosi che ne è derivato, ossia Frappr! che consente di creare mappe per i gruppi di utenti in modo molto intuitivo.

Ad ogni modo, il servizio che più mi ha colpito è stato Geo Visitors by DigitalPoint che consente, inserendo qualche riga di html nel proprio sito, di visualizzare su una mappa di Google Map la provenienza dei propri vistatori.
Ovviamente, tale divisione viene fatta in base all’IP degli utenti, e questo viene “catturato” grazie ad un «immagine» png che in realtà non è esattamente un immagine (non è open-source, ma suppongo si tratti di uno script in un qualche linguaggio server-side che si legge l’IP e che restituisce l’immagine).

Per vedere lo script in atto vi basta andare in questa pagina.
Invece, per implementarlo nel vostro sito basta aggiungere la famosa «immaginetta» nel proprio sito con il seguente codice (che deve essere presente in ogni pagina da monitorare).

<a xhref="http://www.digitalpoint.com/tools/geovisitors/" mce_href="http://www.digitalpoint.com/tools/geovisitors/"><img xsrc="http://geo.digitalpoint.com/a.png" mce_src="http://geo.digitalpoint.com/a.png" alt="Geo Visitor" style="border:0"></a>

Così facendo, quando verrà aperta l’immagine a.png i dati del vostro visitatore verranno memorizzati da Geo Visitors; quando vi cliccherete, invece, sarete rimandati al sito di Geo Visitors che, in base al referrer, vi mostrerà le statistiche di accesso.
C’è da dire che nessun dato (IP compreso) viene reso pubblico né a me, né agli altri utenti (e ad ogni modo ogni 24 ore viene resettato tutto).

Se volete vedere la mappa dei visitatori del Treviño’s Blog cliccate nella «famosa png» che trovate qui sotto (oltre che nella sezione Antipixel del blog):

La provenienza dei Visitatori del Treviño's Blog - Powerd by Geo Visitors

Ciaaooooo!!! ^_^

 

 


Edit: Ho trovato un altro servizio simile, si chiama MapStats, fornito da Blog Blog Flux. Serve la registrazione, ma fornisce maggiori informazioni sugli utenti. Anche in questo cas basta aggiungere un immagine per attivare la «scansione» dei visitatori.
Per vedere come appare, eccovi le statistiche di Treviño’s Blog by MapStats:

 

MapStats by BlogFlux

  • Gas

    Interessante,
    anche gli altri tool di digitalpoints come il geotargeting,ha beccato me che sono trentino ma purtroppo il mio sito http://gas.tranza.it risulta collocato:
    Country: Atlantic Ocean
    Region: 20,000 Leagues Under The Sea
    City: Lost City Of Atlantis

    Ehmmmm….secondo te????

  • Beh… E’ piuttosto facile che i server del tuo sito si trovino negli Stati Uniti… E’ una cosa piuttosto comune. Per tanto avranno un IP riconosciuto come americano 😉  

  • Gas

    Sisi,infatti il dominio escluso il sottodominio risulta Stati Uniti,chissà perchè il sottodominio viene da “Atlantide” lol

  • LOL 😆

  • complimenti