That’s my blog… Life and Linux

Agere Systems AC’97 Modem in ubuntu / kubuntu Linux

Agere AC'97 CipsetPer la serie Linux è difficile da usare emoticon… Oggi mi sono messo, dopo un mese di utilizzo ad attivare il Modem del mio portatile: Agere Systems AC’97 Modem molto comune nei notebook… Un classico winmodem emoticon.

Ho aspettato tanto ad installarlo perché fondamentalmente non uso mai il modem analogico, visto che seppur dove abito (normalmente) io non ho l’ADSL (mentre dove studio ho la 4mega emoticon), ma l’ISDN in realtà avendo un router ISDN Cisco 775M + Motorola Wireless Router WR850G uso sempre connessioni wireless (rulez! emoticon) o al massimo ethernet.
Ad ogni modo per completezza, ormai m’era presa bene quindi mi sono messo a vedere come fare ad installare il modem per poterlo utilizzare in casi di necessità estrema.

L’installazione si è rivelata al termine molto facile, però per completezza racconto le fasi:
Premetto che questa prima parte è completamente facoltativa serve solo per un controllo.

Inizialmente mi sono riferito naturalmente al fido Google, arrivando poi in pochi secondi a Linmodems.org da cui si può scaricare lo scanModemTool che consente di verificare il modem presente nel vostro PC.

L’utilizzo è molto semplice:

  • Estraete il file con gunzip, ark o come altro preferite
  • Date al file estratto scanModem i permessi in esecuzione con chmod +x scanModem o da Gnome/KDE
  • Accedere alla shell (F4) e avviare il file con ./scanModem
  • Viene dunque mostrato un output e creata una cartella ./Modem/, nel mio caso l’output ed i files di tale cartella mostravano il seguente testo:

    Modem: Intel Corp. 82801DB/DBL/DBM (ICH4/ICH4-L/ICH4-M) AC’97 Modem Controller (rev 03) (prog-if 00 [Generic])

Giunti a questo punto siamo sicuri che ci sia questo modem… emoticon

Per installare i drivers e far funzionare il modem ci sono 4 strade

  1. Installazione da pacchetto debian
  2. Installazione a partire dai sorgenti
  3. Guida di Alex
  4. Seconda guida di Alex (consigliata e recente: corregge tutti i problemi)

Visto che io ho attuato la prima via (e quindi da pacchetto), non volendo troppo sbattermi a compilare visto che tanto non mi interessa che il driver sia eccessivamente ottimizzato, ho semplicemente usato il file presente nei repository Ubuntu multiverse. Per farlo:

  • Aprite la shell oppure Synaptics (ubuntu) o Adept (Kubuntu)
  • Date il comando sudo apt-get install sl-modem-daemon oppure (se usate un package manager), cercate e selezionate il pacchetto sl-modem-daemon.
  • Se non trovaste il pacchetto indicato, lanciate da shell il comando sudo gedit /etc/apt/sources.list (se avete ubuntu, sostituite kate con gedit) ed aggiungete la lista:
    deb http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu <versione_ubuntu> main restricted universe multiverse
    Altrimenti scaricate direttamente il pacchetto prendendolo da uno dei seguenti mirror: sl-modem-daemon ubuntu package (per installaro sudo dpkg -i <file>.deb).
  • Altrimenti, se va tutto come deve, vi viene mostrata l’interfaccia che verrà associata al modem, nel mio caso /dev/ttySL0, anche se esisterà sempre un link simbolico ad essa (e quindi indipendente) che si chiama /dev/modem.
  • Avviare kppp (o gnome-ppp o ancora pppd o vwdial ;)) per impostare la connessione aggiungendo il modem dall’apposito tab ed inserendo il percorso suddetto.

Questo modo è molto semplice, ne ho dette anche troppe ma non sapevo icché fare… emoticon

Per l’installazione partendo dai sorgenti, vi consiglio di seguire questa guida.
Fondamentalmente i sorgenti necessari sono questi:

dunque seguire la classica procedura di compilazione (./configure && make && sudo make install)…


Volevo inoltre ringraziare AleXit che ha inviato in questo commento, il metodo per far funzionare questo modem (molti altri, credo :)) con la flat telecom denominata Teleconomy Internet. Ebbene, dovete impostare come parametri di inizializzazione del modem i seguenti comandi AT:

  • Init2 = ATQ0 V1 E1 S0=0 X3 &C1 &D2 +MS=34

Inoltre, è necessario impostare i seguenti DNS:

  • 194.243.254.62 e 212.216.172.222

EDIT 06/02/2007: Quanto indicato sopra funziona usando i moduli standard, ma tuttavia forza il modem a 33.3kbs, per usare il vostro modem alla velocità normale di 56kb (teorici) seguite la seconda guida di Alex linkata in precedenza.

Ciao alla prossima, che spero sia tra breve emoticon

 
PS: pubblicherò a breve quanto altro ho fatto con la mia cara Kubuntu, cercherò di disporli in modo cronologico.

  • Simone

    Ciao, scusa se divago, ho letto che hai usato un router cisco isdn. Io ho la necessità di utilizzare un cisco isdn 801 su ubuntu, sai darmi qualche consiglio su come farlo funzionare? grazie

  • tommy

    salve a tutti. sono un novellino di ubuntu feisty e ho problemi a connettermi con il modem in questione: non so proprio + dove sbattere la testa..

     ho seguito la guida di alex minuziosamente passo per passo. Installato sl-modem-daemon e gnome-ppp, e scaricato ed installato da linmodems.technion.ac.il/packages/smartlink/Ubuntu/ il pacchetto corrispondente al mio kernel (slamr-2.6.20-15-generic ). Tutto da manuale, nessun intoppo. IL MODEM SI CONNETTE! WOW!
    in particolare il log riporta:

     –> Ignoring malformed input line: ";Do NOT edit this file by hand!"
    –> WvDial: Internet dialer version 1.56
    –> Cannot get information for serial port.
    –> Initializing modem.
    –> Sending: ATZ
    ATZ
    OK
    –> Sending: ATX3
    ATX3
    OK
    –> Modem initialized.
    –> Sending: ATM1L3DT7021055000
    –> Waiting for carrier.
    ATM1L3DT7021055000
    CONNECT 52000
    –> Carrier detected.  Starting PPP immediately.
    –> Starting pppd at Tue Jun 12 23:46:52 2007
    –> Warning: Could not modify /etc/ppp/pap-secrets: Permission denied
    –> –> PAP (Password Authentication Protocol) may be flaky.
    –> Warning: Could not modify /etc/ppp/chap-secrets: Permission denied
    –> –> CHAP (Challenge Handshake) may be flaky.
    –> Pid of pppd: 6190
    –> Using interface ppp0
    –> local  IP address 151.30.(…
    –> remote IP address 151.6.(…
    –> primary   DNS address 193.70.(…
    –> secondary DNS address 193.70.(…

     Mi disconnetto, riavvio il sistema ed ecco che non riesco + a connettermi. Il log riporta:

     –> Ignoring malformed input line: ";Do NOT edit this file by hand!"
    –> WvDial: Internet dialer version 1.56
    –> Cannot get information for serial port.
    –> Initializing modem.
    –> Sending: ATZ
    ATZ
    OK
    –> Sending: ATX3
    ATX3
    OK
    –> Modem initialized.
    –> Sending: ATM1L3DT7021055000
    –> Waiting for carrier.
    ATM1L3DT7021055000
    NO CARRIER
    ERROR
    –> No Carrier!  Trying again.
    –> Maximum Attempts Exceeded..Aborting!!
    –> Disconnecting at Tue Jun 12 23:41:37 2007

     allora ripeto l’operazione da capo, e una volta reinstallati tutti i pacchetti la connessione funziona di nuovo.

     Mi disconnetto, e senza riavviare provo a connettermi nuovamente: niente da fare, il log riporta:

     –> Ignoring malformed input line: ";Do NOT edit this file by hand!"
    –> WvDial: Internet dialer version 1.56
    –> Cannot open /dev/ttySL0: No such file or directory
    –> Cannot open /dev/ttySL0: No such file or directory
    –> Cannot open /dev/ttySL0: No such file or directory

     è possibile che debba x forza usare windows x riuscire a navigare decentemente?
    scusate il disturbo. ogni sugerimento è ben accetto

  • Controlla (con "lsmod | grep <modulo>") che siano stati caricati all’avvio i moduli slamr e ungrab-winmodem, altrimenti caricali te con sudo morprobe <modulo>. A quel punto dovrebbe essere "creata" la periferica…

  • tommy

    scusa ma c’è qualcosa che nn torna

    da terminale digito  “lsmod | grep slamr” e nn mi dice nulla, semplicemente passa a una nuova riga
    lo stesso con “lsmod | grep ungrab-winmodem”

    allora ho pensato che ti riferissi ai file slamr.ko e ungrab-winmodem.ko che si trovano nella cartella di slamr-2.6.20-15-generic che ho scaricato da  linmodems.technion.ac.il/packages
    ma digitando “lsmod | grep /home/…./slamr.ko” mi risponde FATAL: modulo non trovato

    in ogni caso ho provato a caricare i moduli con “sudo modprobe slamr” e risponde FATAL: moduli ungrab_winmodem e slamr non trovati
    anche provando con “sudo modprobe /home/…/slamr.ko” mi risponde FATAL: modulo non trovato

    sono praticamente sicuro che sono io che nn ho capito una mazza!!
    abbi pazienza..

  • Beh, quei comandi dovrebbero eservire a caricare i moduli, se installati, evidentemente te non li installi correttamente… O meglio, non nella posizione giusta… Prova a mettere i file *.ko in /lib/modules/$(uname -r)/kernel/drivers/misc/  (con sudo mv *.ko <destinazione>) quindi a fare depmod -ae e quindi a ridare i comandi modprobe <nomemodulo> (senza .ko)

  • Matteo

    Ciao complimenti per l’articolo emoticon 

    Ho un modem Agere Systems AC’97 e uso teleconomy 70201871878 su Kubuntu 7.04 con wvdial ma non sono riuscito a connettermi a 56k

    Ho seguito la vostra guida:

    Ho scaricato il file slamr-2.6.20-15-generic.tar.gz

    da http://linmodems.technion.ac.il/packages/smartlink/Ubuntu/

    ho scompattato il contenuto nella cartella "home" da terminale (da root) ho istallato con  "sudo sh setup" e mi ha istallato il modem correttamente… poi sono andato sul file "wvdial.conf" e l’ho impostato in questo modo:

    [Dialer Defaults]
    Init1 = ATX3
    Stupid mode = yes
    Modem Type = Analog Modem
    ISDN = 0
    Phone = 7020187187
    New PPPD = yes
    Modem = /dev/ttySL0
    Username = telecom
    Carrier check = no
    Password = telecom
    Baud = 460800
    Carrier check = no

     Sono entrato nel terminale, ho digitato "wvdial" per connettermi ma esce il solito errore: 

    –> WvDial: Internet dialer version 1.56
    –> Cannot get information for serial port.
    –> Initializing modem.
    –> Sending: ATX3
    ATX3
    OK
    –> Modem initialized.
    –> Sending: ATDT7020187187
    –> Waiting for carrier.
    ATDT7020187187
    NO CARRIER
    –> No Carrier!  Trying again.

    Se invece uso la stringa "ATX3+MS=34" si connette ma a 33k… dove ho sbagliato? Ciao grazie in anticipo

  • tommy

    ciao trevino grazie x le dritte finalmente sn riuscito a far andare il modem come si deve..

     

    il problema deve essere stato nell’installazione del pacchetto slamr. io infatti avevo usato "sudo sh setup /home/…/slamr-2.6.20-15-generic/setup"

    poi invece ho installato il pacchetto entrando prima nella cartella con "cd /home/…/slamr-2.6.20-15-generic/" e poi installando con "sudo sh setup"

    si lo so sembra una cazzata ma per me nn era così scontato, magari potrebbe servire a qualcun altro … fattostà che adesso funziona alla grande

     

    grazie ancora ciao! 

  • routine

    continua a darmi NO CARRIER prima della composizione del numero nonostante avessi provato 1miliardo di stringhe… carrier check = no ecceccc come posso fare per far partire la chiamata ????

  • Pingback:   Modem: Intel Corporation 82801DB/DBL/DBM (ICH4/ICH4-L/ICH4-M) AC’97 Modem Controller by Luigi Molinaro Blog()

  • Gianni Ferraro

    Nella guida ufficiale sugli smart-link hanno aggiunto un’installazione alternativa che mi ha risolto tutti i problemi. emoticon

    http://wiki.ubuntu-it.org/Hardware/Modem/Dialup/Smartlink#head-a1e8d193b87933e3ae8738f57112b31764612a99&nbsp;

     

  • In questi giorni, per motivi che spero di raccontarvi a breve, sono dovuto tornare al 56k :/… Ad ogni modo usando gli ultimi moduli disponibili per ubuntu su linmodems, e il demone fornito con ubuntu (ma anche con quello di linmodem) a connessione verso Teleconomy Internet (7020187187) funzionava solo forzando la velocità a 33k… 😐

    Ho provato invece gli ultimi moduli (slamr, slusb, e ungrab-winmodem) presi dall’ftp di linmodems + slmodemd e tutto funziona..

    Appena posso metterò i sorgenti dei moduli (per module-assistant) ed il demone in formato .deb nel mio repository 😉

    Bye! 

  • marmo

    ho ubuntu 7.10 su acer travelmate 2501 e sto provando a configurare il modem agere ac97, sto seguendo la prima guida di Alex ma quando arrivo al punto 6 mi accorgo che in quella finestra di dialogo non ho il pulsante “autodetect”… com’è possibile? grazie, sto impazzendo!

  • Hi, I do believe this is an excellent blog. I stumbledupon it 😉 I’m going to return once again since i have bookmarked it. Money and freedom is the greatest way to change, may you be rich and continue to guide others.