That’s my blog… Life and Linux

La fabbrica del terrore – I media contro Coolstreaming e Calciolibero

CoolStreaming LogoIn questi giorni molti quotidiani cartacei e no, così come molti telegiornali (e potete vederlo su Google News) hanno ostentato a gran voce una “grandiosa” operazione della GdF, ossia la chiusura di due portali che a loro dire «rubavano a Sky la trasimssione delle partite di calcio e la ripetevano sul Web».

NON C’È NIENTE DI PIÙ FALSO!

Ora, come molti sapranno i portali in questione sono Coolstreaming.us/.it/.biz e Calciolibero.com ed il 27 gennaio sono stati chiusi a ripetizione (seppur mentre alcuni notiziari parlavano della chiusura i due portali erano ancora online).

La cosa che però mi ha fatto veramente indignare 👿 è la campagna diffamatoria che si è creata su praticamente tutti i media. Perché la definisco «diffamatoria» è presto detto: chiunque abbia mai visitato CoolStreaming (di cui è disponibile una vecchia copia qui) e CalcioLibero (ancora parzialmente visibile qui) sapeva benissimo che i due siti non facevano altro che raccogliere e rendere disponibili al pubblico italiano i palinsesti di numerosi canali stranieri (per gran parte cinesi) che, proprietari delle licenze per vedere il calcio italiano, riversavano sul web (tramite varie tecnologie di streaming) le stesse partite senza limitarne l’accesso (per esempio in base agli IP – cosa che invece sembra stiano facendo i providers italiani! :|) agli spettatori di tutto il mondo.

Inoltre, i nostri cari portali, raccoglievano i e facevano supporto ai software di streaming Peer-to-Peer che permettevano di ottimizzare la trasmissione dei canali non sovraccaricando i server di origine pur permettendone una diffusione pressoché illimitata. C’è da notare che questi software P2P, oltre ad essere perfettamente legali, non erano gestiti da CS e CL, ma erano prodotti da altre società (anche qui, in gran parte cinesi), dove la tecnica della P2P-TV è molto utilizzata dai grandi network televisivi. Niente di illegale insomma, solo un legittimo utilizzo delle tecnologie che esistono.

Come è quindi chiaro Coolstreaming e Calciolibero non facevano altro che raccogliere risorse che chiunque sarebbe stato in grado di trovarsi da solo cercando nel web senza commettere alcun reato.
(per maggiori info leggete il comunicato stampa ufficiale di coolstreaming).

Ma l’interrogativo che più mi ha “tormentato” è stato… Perché tutta questa campagna mediatica?!? Voglio dire… Di solito non è che vengono affrontate in modo così massiccio le notizie provenienti dal mondo dell’informatica… L’idea che mi sono fatto è che i media (nella fattispece di Sky e Mediaset ma anche la7) devono di fatto intimorire gli utenti o i potenziali tali affinché il loro business ne esca più forte che mai allontanando parte dell’utenza da questi metodi che possono essere intesi come illegali nelle coscienze dei più inesperti e della gente comune. State certi che se questa vicenda avrà un buon fine (e lo avrà) non vi sarà una “pubblicità” simile. L’uscita che c’è stata faceva parte secondo me di una “battaglia psicologica” nata per “educare” la società affinché sia ben chiaro che se si vuole vedere il calcio italiano si deve pagare facendo riferimento ai colossi di cui sopra.

 

Per aiutare coolstreaming nella sua battaglia, fate riferimento al link sotto:

Aiuta CoolStreaming - Cartellino rosso alla censura!

 

Ciao! 🙁


Edit – Aggiungo alcune fonti sull’argomento: 

  • emoticon e mirare alle lobby che dico io e ormai è da ore che scrivo a giro e cmq devo dirti che ci stiamo inc…. abbastanza e vediamo ora che succede…

    io sono anche ipovedente ma su gli ideali e le cose giuste muoio ma non smetto…magari ho i miei tempi ma penso a tanti che potrebbero e non dicono nulla…

    la solita ITALIETTA emoticon

    notte

    p.s. bellissimo il tuo blog e in particolare i tools a disposizione nei commenti addirittura si puo’0 inserire filmati in flah…

    mai visto sai?  emoticon 

  • ops visto che ti intendi di UBUNTU e io lo sto installando ma il router mi fa dannare e ora sono a leggere in rete anche su questo… emoticon

    vedrai ripasso ehhehe 

    ciao by ZoneX 

  • p.s. bellissimo il tuo blog e in particolare i tools a disposizione nei commenti addirittura si puo’0 inserire filmati in flah…

    mai visto sai?  emoticon

    Grazie… 🙂

    Sono le  magie del TinyMCE 😉

    Riguardo ubuntu, strano che ci siano problemi con il router… Di che tipo??

     

    CIAO! 

  • Pingback: Neminis.org()

  • emoticon e grazie della dritta del plugin volevo infatti mettere wordpress su aruba

    ma forse mi sono spiegato male.

    Allora ubuntu mi piace anche x vari tools che mi aiutano col mio handicap visivo…ma si configura col live tutto da errore sulle schede di rete…

    io pensavo di settarle dopo ma mi ritrovo in qualcosa che mi sa che prima devo capire: non è come in xp che setti gli IP statici ec ecc

    scusa ma forse dovrei settare il DHCP x fargli riconoscere la mia adsl e…

    emoticon smetto …ma appena mi riprendo da questo momentaccio magari ripasso a salutarti

    ciao e happy life&blogging 

  • zoneX

    ti volevo fare i complimenti alla finestra in cima dico …x far capire di usare FireFox e infatti vedi che sono adesso con IE?

    funzia alla meraviglia e add x tt con Firefox si visualizza bene il blog e si naviga molto meglio con IE no!

    ciao

  • zoneX

    ops dimenticavo: su aruba se non usi hosting linux wordpress ho scoperto che non si usa

    devo indagare bene sul forum di wordpress xkè mi pare che chiedevano se nessuno aveva mai provato

    sorry x OT

  • Beh… Siamo parecchio OT qui, comunque… 😀

    Beh… Firefox è un altro pianeta. Soprattutto se poi ci metti tutte le estensioni che ti piacciono ;).

    Riguardo Linux e WP, penso che il problema sia dovuto più che altro ai "perma-link", ma sicuramente disattivandoli va comunque… Non ho idea però, di certo usano Microsoft Server :angry: 

  • Se di reato si deve parlare esso non è stato commesso da calciolibero nè da coolstreaming, che si limitavano ad informare, ma dai network stranieri che hanno effettuato o autorizzato lo streaming via web o p2p. Sky e soci dovrebbero prendersela con le televisioni cinesi, non con i ragazzi di coolstreaming che hanno solo messo dei link, peraltro ottenibili da altri siti o traducendo dal cinese i palinsesti delle televisioni in questione, ad esempio con babelfish. Se mettere un link è un reato allora non solo si tratta di censura, ma di attentato alla libertà di informazione. Comunque se volete ho messo su un blog tematico su Calciolibero!

  • E’ tornato calciolibero!!! Provare per credere: CALCIOLIBERO. Giustizia è fatta.

  • Mh… Sembrerebbe proprio così… 🙂

    A dire il vero il sito non è aggiornato, ma non ci sono più i loghi della GdF… Qualcosa si muove… 😛     

  • ciao e ci avevi preso in tutto anche sugli OT gh
    cmq a tt ora la pagina dice solo…
    In attesa di fare ulteriore chiarezza
    ringraziamo tutti coloro che ci sono stati vicino
    e ci hanno sostenuto.
    ma a http:www.davidonzo.com c’è e ci sono stati commenti anche oggi io credevo fosse ormai riaperto…ma forse sarà che se con quel tipo di sentenza se l’avete letta come credo a me pare 1 po ingannevole..
    ora sono troppo stanco ma ha e hai fatto una bella sintesi del momento: stiamo a vedere?
    ciao x adesso
    p.s. x il blog avevi ragione aruba usa windows ALMENO NON LO AVESSI RICHIESTO : ORA SE VOLESSI FAREBBE UN SERVER MISTO -.-”
    ops scusa il caps lock ma lo zoom mi ha ingannato

  • cmq ubuntu non sarà che il mio router netgear934 non lo riconosce?
    cioè io in windows, mac sono sicuro ma io di solito configuro mettendo IP statici sempre, ma con ubuntu che mi crea 8 schede di rete e non trovo quella giusta…sai lo ZOOM funziona solo su windows quindi a memoria faccio male: è troppo diverso!
    o prima mi studio come è fatto…
    scusami L’OT ma ti volevo rispondere
    tnx

  • ERRATA CORRIGE -> NETGEAR 834 <-- NOTTE

  • p link almeno se lo volete leggere…
    http://www.davidonzo.com/dblog/articolo.asp?articolo=279
    a me ri torna eheh
    x mi torna o torno a leggerlo.